Referente Dott.ssa Mara Tonegutti

Quando siamo operativi?

 

Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 19:00, il sabato  dalle 08:00 alle 13:00

Percorso diagnostico

 

Il Percorso Diagnostico-Terapeutico Assistenziale (PDTA) dell’Unità di Senologia Clinica dell’Ospedale Pederzoli offerto alle Pazienti con Patologia Mammaria è accreditato nell’ambito della Rete Oncologica Regionale e rappresenta Centro HUB tra i Centri di Senologia di Verona e Provincia.
Il PDTA della mammella rappresenta al giorno d’oggi il modello ottimale di assistenza clinica integrata dedicato alla diagnosi, alla cura e alla riabilitazione psico-fisica delle donne affette da tumore della mammella. Si raggiungono così elevati standard qualitativi, tempestività nella presa in carico, uguaglianza e uniformità nell’accesso alle cure, sicurezza delle prestazioni, continuità dell’assistenza.
Il Team Multidisciplinare discute ciascun caso clinico in riunioni collegiali con frequenza settimanale e propone il percorso diagnostico-terapeutico ottimale in relazione alla patologia e alle sue caratteristiche.
Completata la diagnosi, la Paziente viene presa in carico dalla Infermiera di Percorso (Case Manager) che le organizza le visite, l’accompagna nei diversi passaggi, le risolve i problemi burocratici, tiene i contatti tra i diversi Specialisti. L’infermiera di percorso viene a rappresentare il punto di riferimento della paziente in qualsiasi momento di dubbio o di difficoltà (Sportello Senologico) e soprattutto costituisce la figura di collegamento tra le diverse fasi del PDTA.
L’Ospedale Pederzoli è stato proposto come centro Senologico di I livello dalla regione Veneto (DGR nr. 1693 del 24 ottobre 2017).

Ritiro referti online

Accedi al servizio online per scaricare il tuo referto in formato digitale.

Lo sapevi che all'interno della struttura ospedaliera disponiamo di un distributore automatico per il ritiro referti? Funziona 24h su 24h e si trova nella zona dedicata al CUP.

Accedi al servizio

Case Manager
Carmela Palmisano
Tel 0456444373 – Fax 0456444331
cpalmisano@ospedalepederzoli.it

CUP – Centro
Unico Prenotazioni

Devi prenotare una visita od annullarla? Ecco i numeri di riferimento:

Prenotazioni 045 644 92 70
Annullamenti / Disdette H24
chiamando o lasciando un messaggio al
045 644 92 30

disdettecup@ospedalepederzoli.it

Orari di apertura Dal lunedì al venerdì
dalle 8:00 alle 19:00
Sabato dalle 08:00 alle 12:00

Hai uno smartphone? Per richiedere la prenotazione della tua visita in SSN abbiamo l'App che fa per te, scaricala da google.play o app store


Download on the App Store GET IT ON Google Play

Alcuni esami che potrai effettuare presso la nostra struttura

Esame cito/istologico

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Mammografia mono o bilaterale della mammella

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Ecografia della mammella mono o bilaterale

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Esame clinico strumentale delle mammelle

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Biopsia stereotassica della mammella vacuum assisted

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Informazioni e comunicazioni

Siamo molto attenti al rapporto tra Medico e Paziente

L’indagine senologica clinica consente uno
stretto Rapporto Medico Paziente cosicché il
Medico è in grado di fornire nel corso
dell’indagine alla Paziente e/o ai Suoi Famigliari,
tutte le informazioni necessarie e -ove
opportuno- indirizzare la donna direttamente al
Collega Specialista.

Sei un paziente o un familiare del paziente?

 

Per qualunque necessità relativa alle condizioni
del ricoverato siamo a tua disposizione.

 

Puoi contattarci

Informazioni utili all’espletamento ottimale di indagine senologica strumentale

  • È opportuno portare con sé tutta la documentazione precedente riguardante la mammella e le situazioni di patologia o trattamento a questa correlate (esami diagnostici, cartella clinica, tipo di protesi mammaria, etc.).
  • La mammografia in 3D o Tomosintesi rappresenta una novità tecnologica che consente lo studio delle mammelle strato per strato. Fornisce informazioni diagnostiche più accurate, specie in mammelle con elevata densità.
  • Prima di sottoporsi ad indagine radiologica delle mammelle (mammografia, galatto-grafia, stereo-tassi, ecc.) ed a RM mammaria, è necessario escludere con certezza la possibilità di gravidanza in corso (soprattutto in fase iniziale).
  • Per le donne in età fertile, è opportuno sottoporsi all’indagine mammografica e RM nella fase pre-ovulatoria, entro il 14°- 16° giorno dal primo giorno di mestruazione.
  • Prima dell’espletamento di RM Mammaria, in menopausa, è opportuno aver interrotto da 1 mese, l’eventuale terapia ormonale sostitutiva.
  • Il prelievo di materiale citologico mediante ago-aspirato, costituisce il completamento microscopico dell’iter diagnostico. E’ opportuno pertanto venga espletato laddove l’iter diagnostico è iniziato.
  • Gli approfondimenti di terzo livello (Tru-cut, Biopsia con sistema vuoto-assistito, Risonanza magnetica) sono suggeriti dal Diagnosta nel corso dell’indagine di 1° livello.
  • La RM mammaria è indagine di prevenzione in pazienti asintomatiche solo in donne giovani con elevato rischio famigliare o per radioterapia sul mediastino.

I nostri medici

Ti facciamo vedere chi ti curerà e chi si prenderà cura di te

Dr. Davide Lombardi

Dr. Claudio Pagliari